giovedì 19 gennaio 2017

BASKET MADE IN BG

Come ogni giovedì, L'Eco di Bergamo pubblica risultati, tabellini e classifiche di tutte le squadre giovanili bergamasche impegnate nei campionati di Eccellenza e di Elite.
ZonaNeroBiancoRossa li riporterà settimanalmente anche questa stagione, sperando di fare gradito servizio a tutti gli appassionati ed agli addetti ai lavori della pallacanestro giovanile targata Bergamo.
.

.

martedì 17 gennaio 2017

SERIE B: NICOLA BASTONE E' UN NUOVO GIOCATORE DELLA CO.MARK BB14

.
dal sito www.bb14.it
.
La Co.Mark BB14 è lieta di annunciare l’arrivo di Nicola Bastone in maglia giallonera.

Il giocatore, proveniente dalla Goldengas Pallacanestro Senigallia (Serie B, girone D), ha firmato un contratto che lo legherà alla Co.Mark BB14 fino al 30 giugno 2017. Nicola, ala di 196 cm, ha collezionato in questo campionato 15 presenze con la maglia di Senigallia, mettendo a referto 15.5 punti, 5.4 rimbalzi e 2.1 assist di media a partita.

Soddisfazione da parte del GM della Co.Mark BB14, Stefano Di Prampero: "Nicola è un giocatore fortemente cercato e voluto. Volevamo un profilo che si integrasse in maniera perfetta in questa squadra, che possa rispettare la chimica sia in campo, che nello spogliatoio. In quest’ottica la scelta è ricaduta su di lui, un giocatore che fa dell’intensità in campo una delle sue doti principali, che – sono sicuro – ci darà una grossa mano nel raggiungere gli obiettivi stagionali".

Nicola inizierà in settimana gli allenamenti con il resto del gruppo guidato da coach Ciocca.

lunedì 16 gennaio 2017

LE PARTITE DELLA SETTIMANA


SERIE B: BERGAMO TROPPO FORTE PER ISEO


.
dal sito www.bb14.it
.
La Co.Mark BB14 si rialza prontamente dopo lo scivolone di otto giorni fa a Milano, e a farne le spese è l’Argomm Basket Iseo, travolta da un eloquente -42. Gli uomini di Ciocca dimostrano un’altra faccia rispetto alla sconfitta nell’ultimo turno, e già dalle prime battute prendono il controllo del match, per poi dilagare. Cinque giocatori in doppia cifra, con Pullazi e Ghersetti top-scorer a quota 22, per imboccare nel migliore dei modi il viatico del tour de force delle prossime partite. Nell’ordine, la Co.Mark BB14 affronterà Cento, Piacenza, Lecco, Reggio Emilia e Orzinuovi, e da queste sfide si delineerà la classifica nei piani alti.

Lunghi protagonisti nelle prime battute (4-4 al 2’), nonostante non si segni molto. Azzola firma il primo sorpasso minimo esterno sul 6-7, Ghersetti mette 8 dei primi 10 punti per la Co.Mark BB14, e ribalta il risultato (15-9 al 6’). Crescini risponde dall’arco, ma il numero 24 giallonero è semplicemente  immarcabile, ed arriva presto alla doppia cifra (19-12 al 7’). Cazzolato è preciso dalla lunga distanza e sigla il +8 Co.Mark BB14, Planezio fa +10 da sotto, poi Saresera commette un fallo antisportivo in chiusura di quarto, e i padroni di casa ne approfittano per allungare e chiudere il primo quarto avanti 31-14.

Planezio segna subito 5 punti in apertura di quarto, mentre Iseo fa decisamente fatica a trovare la retina (36-14 al 12’), asfissiata dalla difesa dei gialloneri di casa. Il vantaggio resta ampio, corroborato da Pullazi, Panni e Berti, cinici contro la zona sebina (47-20 al 15’); Ciocca prova lo schieramento con Planezio da numero 4 , per dare respiro alla coppia Pullazi-Ghersetti, senza che la qualità dei suoi cali. Al 18’ la Co.Mark BB14 viaggia sul 57-25, dando spettacolo in attacco con le triple in transizione di Panni e un paio di canestri di Cazzolato, che fanno spellare le mani ai presenti in tribuna. Berti sigla l’ennesima tripla in chiusura di periodo, fissando il punteggio sul 60-30 per i padroni di casa.

Pullazi in contropiede inaugura il terzo quarto, Planezio e Panni non smarriscono la vena del primo tempo, mantenendo le percentuali in attacco altissime (72-31 al 23’). Iseo prova ad arginare in parte la forza della Co.Mark BB14, ma i risultati non sono quelli sperati, mentre i ragazzi di Ciocca viaggiano ormai col pilota automatico (78-39 al 27’). Pullazi è il referente principale in attacco, Ghersetti regala una tripla di tabella da 8 metri abbondante sul finire del quarto, e con gli ultimi due punti del quarto manda le squadre all’ultimo riposo sull’85-41 interno.

I restanti 10 minuti sono pura accademia, con gli ospiti che comunque giocano fino all’ultimo (88-51 al 34’). C’è tempo per l’esordio in cadetteria di Simone Ricci, prodotto delle giovanili giallonere; si segna poco negli ultimi minuti (90-53 al 37’), Ricci iscrive il suo nome a referto con due punti di pregevole fattura, Panni strappa ancora qualche applauso con un gioco da tre punti, e la partita si chiude sul 99-57 in favore della Co.Mark BB14.

Co.Mark BB14-Argomm Basket Iseo 99-57 (31-14, 60-30, 85-41)

Co.Mark BB14: Berti 8 (1/4, 2/5), Panni 19 (1/3, 4/5), Cazzolato 15 (3/5, 3/4), Ghersetti 22 (6/9, 1/2), Pullazi 22 (8/11, 2/4); Planezio 11 (3/4, 1/4), Chiarello (0/2), Bedini (0/1, 0/2), Ricci 2 (1/1, o/1), Oliva. All. Ciocca

Argomm Basket Iseo: Leone 8 (1/4, 1/3), Azzola 6 (2/6 da tre), Crescini 7 (2/4, 1/3), Prestini 15 (6/13, 1/1), Giorgi 4 (0/6, 1/2); Scuratti (0/7), Acquaviva 8 (1/2, 2/4), Saresera 4 (2/4), Veronesi 5 (1/5, 1/3), Piantoni n.e.. All. Mazzoli

Tiri liberi: Co.Mark BB14 14/18 , Argomm Basket Iseo 4/6

Rimbalzi: Co.Mark BB14 43 (Pullazi 10), Argomm Basket Iseo 29 (Prestini, Giorgi 5)

Assist: Co.Mark BB14 19 (Berti 6), Argomm Basket Iseo 11 (Leone 4)

Usciti per 5 falli: Veronesi (Argomm Basket Iseo)

Spettatori: 650
.



domenica 15 gennaio 2017

SERIE B: OGGI LA CO.MARK OSPITA ISEO PER RIPRENDERE LA MARCIA


.
dal sito www.bb14.it
.
La Co.Mark BB14 inizia il suo girone di ritorno ospitando l’Argomm Basket Iseo, formazione che occupa il penultimo posto della classifica con 6 punti, frutto di 3 vittorie e 12 sconfitte. L’occasione per ripartire dopo lo scivolone patito in casa dell’Hikkaduwa Milano sette giorni fa che sarebbe potuto costar caro in ottica qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, ottenuta approfittando della sconfitta della Baltur Cento in casa della Bmr Basket 2000 Reggio Emilia. E, da questo traguardo raggiunto, i ragazzi di coach Ciocca devono ritrovare lo spirito che ha portato la Co.Mark BB14 a inanellare la serie di otto vittorie consecutive, cercando di evitare il calo di concentrazione patito al PalaIseo. Di contro, l’Argomm Basket Iseo arriva a questo primo appuntamento del girone di ritorno dopo aver conquistato il primo successo esterno, violando il parquet dei cugini della Vivigas Alto Sebino. La squadra allenata da Matteo Mazzoli lotterà fino all’ultima giornata per centrare la salvezza, magari passando dai play-out, ma non arriverà a Bergamo come vittima sacrificale.

Lo starting five ideale vede in cabina di regia Leone, top scorer dei gialloblu bresciani a 13.2 punti e 4.8 assist a partita; ad agire nel ruolo di guardia ci sarà Azzola, 9.4 punti di media. Le due ali sono l’esperto Acquaviva, che viaggia a 9 punti a gara, e Prestini, 11.,1 punti e 7.6 rimbalzi di media, mentre Scuratti è il centro (5.1 punti e 4.6 rimbalzi di media). Dalla panchina escono il playmaker Dall’Aira, arrivato a dicembre, il play/guardia Saresera, le ali Crescini (6.4 punti a partita) e Veronesi, e il lungo Giorgi (7.5 punti di media).

Coach Ciocca analizza la sfida: "Iseo viene dalla prima vittoria esterna, in casa di Alto Sebino, dopo che questi avevano violato il parquet di Faenza, quindi la squadra di Mazzoli sarà motivata, e arriverà all’Italcementi senza nulla da perdere. Usano molto il tiro da tre punti, e solitamente tirano nei primi secondi dell’azione, per questo dovremo essere bravi nel controllare il ritmo della partita e non farli correre. Dal canto nostro vogliamo riprenderci dalla sconfitta di Milano, che ci può stare dopo otto vittorie consecutive; la squadra si è allenata bene, come sempre, vogliamo e dobbiamo riprendere il nostro cammino, giocando la seconda parte della stagione come la prima, per poter ottenere la miglior posizione possibile in classifica in vista dei play-off".

All’andata, giocata lo scorso 1 ottobre sulle sponde del sebino, si impose la Co.Mark BB14 con il punteggio di 69-77 (Azzola 17, Crescini 12; Ghersetti 20, Planezio 14).

Arbitri dell’incontro Jacopo Spinelli di Cantù (CO) e Riccardo Spinello di Marnate (VA)

Palla a due domenica 15 gennaio alle ore 18.00, presso il Centro Sportivo Italcementi.

venerdì 13 gennaio 2017

giovedì 12 gennaio 2017

BASKET MADE IN BG

Come ogni giovedì, L'Eco di Bergamo pubblica risultati, tabellini e classifiche di tutte le squadre giovanili bergamasche impegnate nei campionati di Eccellenza e di Elite.
ZonaNeroBiancoRossa li riporterà settimanalmente anche questa stagione, sperando di fare gradito servizio a tutti gli appassionati ed agli addetti ai lavori della pallacanestro giovanile targata Bergamo.
.

.